L. SCIASCIA, La strega e il capitano

Strega e il capitano, La

Nel 1617 a Milano la serva Caterina Medici viene accusata di stregoneria e consegnata all’Inquisizione. Gli interrogatori e il processo sembrano approfonditi e incalzanti ma come sempre sarà la tortura a stabilire la verità. Un caso come molti altri, senonché dopo Manzoni anche Sciascia, attraverso un’analisi puntuale di documenti e testimonianze, solleva una serie di interrogativi spalancando uno scenario di paure primordiali e di barbara ignoranza. Una ricerca storica minuziosa per una vicenda tragicamente vera di umana miseria. Interessante.

Leggi tutto →

luglio 24, 2015   1 commento

L. SCIASCIA, Il giorno della civetta

Giorno della civetta, Il Quando un uomo viene assassinato sulla piazza del paese siciliano di S., il capitano Bellodi assegnato alle indagini si scontra con la reticenza dei testimoni, la rete di menzogne, le reciproche accuse, le delazioni anonime ma soprattutto con gli insabbiamenti della mafia e di chi ad essa è legato. Una scrittura asciutta che dipinge fedelmente lo spirito della Sicilia e lo sconforto di chi vorrebbe cambiare le cose. Consigliato.

Leggi tutto →

aprile 18, 2014   Nessun commento