LA CUSTODE DI MIA SORELLA - J. Picoult

Nel mio primo ricordo, ho tre anni e sto tentando di uccidere mia sorella. Talvolta l’immagine è così nitida che sento ancora la federa ruvida sotto la mia mano, la punta affilata del suo naso che preme contro il mio palmo. Non aveva la minima probabilità di scamparla, ovviamente, eppure non funzionò.

(Traduzione: Lucia Corradini Caspani)

Categorie: Incipitando

dicembre 5, 2016   Nessun commento