A. NOTHOMB, Sabotaggio d’amore

sabotaggio-damore Pechino, 1972-75: guerra della Banda dei Quattro nel ghetto di San Li Tan. I figli dei numerosi diplomatici stanziati nel ghetto cinese, decidono che la guerra è il modo più sensato di occupare il tempo, e crescono tra agguati, torture di prigionieri e rigurgiti aberranti. Così anche la protagonista, che a sette anni è arruolata come esploratore, scopre i tormenti dell’amore e impara ad essere la più crudele in entrambi questi giochi. Un romanzo breve ma intenso, una scrittura cesellata e colta ma viva e ruvida al punto da lasciare il segno. Molto consigliato.

Leggi tutto →

dicembre 2, 2016   Nessun commento

SABOTAGGIO D’AMORE - A. Nothomb

Al galoppo sul mio cavallo, sfilavo fra i ventilatori.
Avevo sette anni. Niente era più piacevole che avere troppa aria nel cervello. Più la velocità fischiava, più entrava ossigeno che faceva piazza pulita.
Il mio destriero arrivò alla piazza del Gran Ventilatore, volgarmente detta piazza Tien An Mien. Prese a destra, per il viale della Bruttezza Abitabile.

(Traduzione: Biancamaria Bruno)

Categorie: Incipitando

settembre 28, 2015   Nessun commento