C. LUCARELLI, Il trillo del diavolo

Trillo del diavolo, Il La sera del 28 agosto 1939 Vittorio, giovane promessa del violino, sta tornando dal conservatorio dove si è esercitato sul brano detto Il trillo del diavolo. Qualcosa nello spartito l’ha turbato, e ancora non sa che l’uomo che sta per incontrare nella fredda nebbia triestina lo coinvolgerà in una storia di spionaggio e in una fuga che travolgerà anche i suoi più cari amici per consegnare in mani sicure i piani di invasione di Hitler… Un racconto teso come la corda del violino che tocca grandi temi come l’amicizia, la lealtà e la fiducia. Coinvolgente.

Leggi tutto →

gennaio 30, 2016   Nessun commento

C. LUCARELLI, Almost blue

Almost blue Nella viva e caotica Bologna opera un assassino seriale di studenti soprannominato Iguana per la sua abilità nel camuffarsi che impedisce agli investigatori di identificarlo. Solo il giovane Simone, cieco dalla nascita, saprà riconoscerlo. Thriller psicologico che esplora le illimitate potenzialità della vista, dell’udito e dell’olfatto. Numerosi riferimenti musicali guidano la lettura e la comprensione dei personaggi. Accattivante.

Leggi tutto →

Categorie: noir, poliziesco, romanzo

luglio 11, 2014   Nessun commento

C. LUCARELLI, Carta bianca

Carta bianca Negli ultimi giorni del regime fascista, il commissario De Luca si trova a dover risolvere un omicidio che coinvolge gerarchi, faccendieri dell’alta società e donne bellissime e disperate. Ritmo incalzante, continue intuizioni e colpi di scena per un noir ben orchestrato e fluido. Avvincente.

Leggi tutto →

Categorie: noir, romanzo, storico

novembre 18, 2013   Nessun commento