H. HESSE, L’uomo con molti libri

Un uomo che cerca la vita nei libri e la scopre infine tra le braccia di una prostituta; due francescani così diversi da non sembrare nemmeno fratelli; un povero demente assurto a messia e costretto ad immolarsi; un vecchio frate narratore che per la prima volta delude il suo pubblico; due giovani di belle speranze in viaggio per scoprire bellezze e illusioni; la lotta dell’artista tra la lenta follia e il desiderio di immortalità. Sei racconti in cui tutto si rivela diverso da ciò che appare, dove la malinconia si cela sempre dietro l’incanto. Per riflettere.

Leggi tutto →

maggio 18, 2018   Nessun commento

H. HESSE, Vagabondaggio

Vagabondaggio

Il desiderio di cambiare, di perdere per un po’ i punti di riferimento, di partire per l’ignoto, per quel che ci sarà dietro l’angolo, oltre la curva della strada, al di là del fiume o della collina: le riflessioni di Hesse sul vagabondaggio partono da questo desiderio e lo esplorano a fondo, descrivendo le sue esperienze di viaggio in Italia. Meditazioni in forma mista di prosa e poesia raccontano la continua ricerca di sé in un altrove che fa però sempre ritorno alla casa e alla patria. Introspettivo.

Leggi tutto →

luglio 3, 2015   1 commento

SIDDHARTA - H. Hesse

Nell’ombra della casa, sulle rive soleggiate del fiume presso le barche, nell’ombra del bosco di Sal, all’ombra del fico crebbe Siddharta, il bel figlio del Brahmino, il giovane falco, insieme all’amico suo, Govinda, anch’egli figlio del Brahmino. Sulla riva del fiume, nei bagni, nelle sacre abluzioni, nei sacrifici votivi il sole bruniva le sue spalle lucenti.

(Traduzione: Massimo Mila)

Categorie: Incipitando

agosto 18, 2014   Nessun commento