ALCATRAZ - D. Cugia

228 giorni all’esecuzione Jack Folla, il D. J. nel braccio della morte. Dici che è assurdo? No, fratello, la cosa assurda non è che sono un italiano nel braccio della morte di un carcere di massima sicurezza degli Stati Uniti. La cosa assurda è che tu stai fuori. Che tutti lì fuori siete liberi e state di schifo. – Dov’è la tua libertà, tesoro? – Nei lager dei quartieri di merda in cui vi hanno ficcato come bestiame che cosa vi aspettate di diventare, onorevoli? Vi tengono in vita solo perché dovete comprare.

Categorie: Incipitando

agosto 31, 2015   Nessun commento