CIME TEMPESTOSE - E. Brontë

1801. Sono appena rientrato dopo aver fatto visita al mio padrone di casa: l’unico vicino, un uomo solitario, che mi potrebbe infastidire. Questa regione è senza dubbio meravigliosa! Sono convinto che in tutta l’Inghilterra non avrei potuto scegliere come residenza un luogo più isolato dal tumulto della società. Per un misantropo si tratta di un paradiso ideale… e il signor Heathcliff e io sembriamo i più idonei per condividere questa desolazione.

(Traduzione: Mario Lunetta)

Categorie: Incipitando

novembre 24, 2014   Nessun commento