D. ADAMS, Ristorante al termine dell’Universo

Continua il periodo nero di Arthur Dent, ramingo per lo spazio: a bordo di una nave spaziale che funziona ad Improbabilità, insieme al presidente delle galassie e le sue due teste, un autostoppista di Betelgeuse, un robot depresso e l’ultima donna sopravvissuta alla distruzione della Terra, è alla ricerca della domanda fondamentale sulla vita, l’Universo e tutto quanto la cui risposta è 42. Un romanzo fantascientifico fatto di trovate esilaranti e mozzafiato e di un’ironia e un cinismo insieme rozzi e sofisticati. Geniale.

Leggi tutto →

maggio 25, 2018   Nessun commento

LA LUNGA OSCURA PAUSA CAFFÈ DELL’ANIMA - D. Adams

Non può essere un caso che in nessuna lingua terrestre esista l’espressione “Bello come un aeroporto”.
Gli aeroporti sono brutti. Alcuni sono molto brutti. Certi raggiungono un livello di bruttezza che può essere solo il risultato di uno sforzo consapevole.

(Traduzione: Marco e Dida Paggi)

Categorie: Incipitando

giugno 20, 2016   Nessun commento

ADDIO, E GRAZIE PER TUTTO IL PESCE - D. Adams

Quella sera fece buio presto, il che è normale per quel periodo dell’anno. Era freddo e tirava vento, il che era normale.
Cominciò a piovere, il che era particolarmente normale.
Atterrò un’astronave, il che non era normale.

(Traduzione: Laura Serra)

Categorie: Incipitando

dicembre 7, 2015   Nessun commento

D. ADAMS, Guida galattica per gli autostoppisti

Guida galattica per gli autostoppisti Brutta, brutta giornata per Arthur Dent: quando delle ruspe tentano di abbattere casa sua e un’astronave aliena distrugge la Terra per migliorare la viabilità interstellare, viene incredibilmente salvato dal suo migliore amico che gli confessa di essere un autostoppista di Betelgeuse a spasso per le galassie fornito solo di una Guida che reca in copertina la rassicurante scritta rossa: Don’t Panic! Fra trovate ingegnose e sorprendenti, bizzarrie e logiche assurdità, la lettura corre piacevole e divertentissima sul filo di una scrittura sempre pulita e mai banale. Geniale.

Leggi tutto →

marzo 27, 2015   Nessun commento