Chi siamo

Chi siamo? Nessun mistero: lettori. Amanti dei libri, della loro forma, del diverso profumo della carta, del frusciare leggero delle pagine, della varia ruvidità delle superfici, dei colori delle copertine, del suono delle parole. Ci aggiriamo ovunque ci sia possibilità di leggere: frequentiamo biblioteche, librerie, bancarelle dell’usato, mercatini di ogni tipo. E siamo onnivori, ci piace assaggiare un po’ di tutto, assaporare ogni piatto, imparare a distinguere i diversi gusti per costruire il menu immaginario delle nostre preferenze.

L’idea di questo sito è nata, in primo luogo, da un nostro bisogno: quante volte abbiamo vagato per la libreria attratti da una copertina qui, da un titolo là, con la curiosità negli occhi e il caos più completo nella testa, sopraffatti dalla quantità senza poter riconoscere al volo la qualità? Le quarte di copertina in questo, certo, non aiutano: alcune già svelano il finale (un po’ di discrezione, prego!); altre esibiscono orgogliose più o meno brevi passi del libro stesso, rigorosamente oscuri; altre ancora sproloquiano a proposito delle qualità dell’opera, riportando entusiastiche recensioni dai più svariati giornali (talvolta notissimi, talaltra assolutamente sconosciuti). Mai che diano qualche indicazione utile sul testo, mai che sussurrino sottobanco pregi e difetti dell’opera, mai che diano un consiglio spassionato. E non parliamo dei tentativi di affidarsi alla rete: infinite recensioni in cui la trama la fa da padrona senza alcun riferimento a tutto il resto.

Eppure noi siamo ancora qui, in mezzo alla libreria, cercando risolutamente il libro giusto: quello adeguato all’umore di oggi; quello azzeccato per il compleanno di un amico amante della storia; quello adatto ad una nipotina che sta scoprendo la lettura; quello perfetto per approfondire il percorso di studi o l’interesse del momento.

È così che abbiamo deciso di dare vita a questo progetto: niente di serio, solo brevissime incursioni nella trama e nello stile di romanzi, saggi o raccolte di poesia per far luce, anche solo un poco, sul caos delle proposte editoriali.

Come abbiamo detto, siamo solo lettori, non abbiamo pretese di onniscienza o infallibilità. Offriamo semplicemente le recensioni dei libri che abbiamo letto e le opinioni che ce ne siamo fatti. Speriamo che qualcuno sia d’accordo e speriamo che qualcuno non lo sia (ci piacciono i sani dibattiti, fondati su solide basi di dialettica!). Ma soprattutto speriamo che le nostre recensioni possano essere d’aiuto a chi, come noi, si trova spesso in imbarazzo di fronte agli innumerevoli scaffali di una libreria.